[St]Azione Urbana

La ex stazione di servizio ENI in Piazzale Accursio a Milano, realizzata negli anni Cinquanta dall’architetto Mario Bacciocchi e recentemente acquistata da Lapo Elkann per trasformarla nella sede di Garage Italia Customs, era fino poco tempo fa quasi totalmente abbandonata.
Il nostro progetto di riuso di questo visionario edificio-astronave aveva come programma la realizzazione di un hub per il coworking dove sviluppare azioni e progetti partecipati per la città di Milano.
Gli spazi della stazione sono riscritti tramite l’allestimento di strutture a secco che definiscono una pluralità di aree per il lavoro (individuale, collettivo, formale, informale), per il relax e per gli eventi.
L’unico intervento sulla struttura dell’edificio è la demolizione dell’inefficiente lucernario esistente e la sua sostituzione con una nuova sala per dibattiti ed eventi; questo nuovo corpo, sempre autoportante, ha pareti traslucide che lo rendono un catalizzatore di luce di giorno e un landmark luminoso durante la notte.

luogo/anno

  • Milano, 2012

autori

  • Marco Mazzola, Alessandro Menini